Alternanza Scuola_Lavoro

L'alternanza scuola-lavoro rappresenta una modalità di realizzazione della formazione del secondo ciclo di studi ed un’esperienza didattico formativa significativa per il miglioramento dei risultati di apprendimento degli studenti, la legge 107/15 stabilisce un monte ore obbligatorio per attivare le esperienze di alternanza che dall’anno scolastico 2015/16 coinvolgono, a partire dalle classi terze, tutti gli studenti del secondo ciclo di istruzione. 
Per i licei la legge prevede percorsi obbligatori di alternanza nel secondo biennio e nell’ultimo anno, con una durata complessiva di almeno 200 ore, da attuare mediante la stipula di convenzioni con soggetti esterni operanti in diverse aree di attività (cultura, ambiente, editoria, ricerca, terzo settore - associazionismo e volontariato, sport ecc.) e con la possibilità di realizzare le attività di alternanza anche durante la sospensione delle attività didattiche ed all’estero, nonché con la modalità dell’impresa formativa simulata. 
 

Obiettivo dell'alternanza è far acquisire agli studenti, mediante modalità di apprendimento flessibili ed equivalenti che congiungano la formazione in aula con l’esperienza pratica, alcune competenze professionali e altre non strettamente legate a una professione o disciplina specifica. L’alternanza è volta, infatti, ad incrementare sensibilmente le possibilità di accesso dei giovani al mondo del lavoro, favorendo lo sviluppo di competenze trasversali all'interno dei percorsi formativi. Le principali competenze trasversali intese come “capacità di utilizzare, in situazioni di lavoro, di studio o nello sviluppo professionale e personale, un insieme strutturato di conoscenze e di abilità acquisite nei contesti di apprendimento formale, non formale o informale”, spendibili nel mercato del lavoro sono: capacità comunicative, saper lavorare in gruppo, saper rispettare regole e tempi di consegna, saper gestire le informazioni e le risorse, saper risolvere problemi, avere autonome capacità decisionali, avere spirito d’iniziativa (auto imprenditorialità).
 

L'offerta del Labriola

Il Liceo Labriola organizza nell'A.S. 16/17, per gli studenti di tutte le classi terze e quarte, 100 ore/studente di attività di Alternanza Scuola Lavoro (progetti Fase 1) da effettuare prevalentemente presso il liceo stesso da dicembre a giugno. Inoltre sono previste attività di ASL (progetti Fase 2) a cui potranno partecipare gruppi ristretti di studenti che saranno selezionati in base alle motivazioni fornite dagli studenti stessi nelle richieste di partecipazione.

L'inizio di ciascuna attività verrà notificato da apposita circolare.

Validità

N.B. La certificazione delle competenze, sviluppate attraverso la metodologia dell’alternanza, deve essere acquisita, pena la non ammissione agli esami di Stato, entro la data dello scrutinio di ammissione ed inserita nel curriculum dello studente.

Ai fini del rilascio del certificato delle competenze si ricorda che, per ogni percorso scelto,  è obbilgatoria la frequenza di almeno i 3/4 del monte ore previsto. 

Partners

FASE 1:  (partecipano tutte le classi si svolgono prevalentemente nel Liceo)
PROGETTI FASE 2: (partecipano pochi studenti a progetto e si svolgono all’esterno del Liceo)

Proposte di Viaggio d’Istruzione collegate alle attività di Alternanza Scuola Lavoro

A.S. 17/18

A.S. 16/17

Risultati Questionario Customer Satisfaction attività ASL 2016/2017 

A.S. 15/16

Risultati Questionario Customer Satisfaction (Eleusis-Observo_RadioWebToolit)

Risultati Questionario Customer Satisfaction (Safe@School)

Per info e richieste scrivere all'indirizzo:  asl@liceolabriola.it