Liceo Scientifico Statale
'Antonio Labriola'
Via Capo Sperone 50 - 00122 Roma Lido / Tel. 06-121.128.005 - RMPS010004

Service Nazionale per il concorso Angelo Russo : I giovani e la sicurezza stradale

Si è svolta presso l´Istituto Labriola di Ostia Lido la Premiazione per il Concorso artistico/Letterario Angelo Russo. Quest´anno il concorso è stato associato agli Scambi Giovanili uscendo dai confini del nostro Paese.


di : MARIA LUIGIA BRION

Lunedì 20 maggio 2013 si è tenuta la premiazione finale del concorso Angelo Russo, organizzato dal Lions Club Roma Mare.

L´evento ha avuto luogo proprio presso un Istituto scolastico: il Liceo Scientifico Statale Labriola di Ostia Lido che ha ospitato, oltre agli alunni dello stesso Liceo, anche quelli dell´Istituto di Istruzione Superiore Faraday che ha registrato 2 secondi posti a pari merito negli elaborati scritti.

Il Concorso è dedicato ad uno dei soci fondatori del Club Roma Mare, Angelo Russo, scomparso nel 2009 e ricordato come “gentiluomo di altri tempi”, un uomo di straordinaria generosità che ha contribuito a creare e consolidare legami importanti per Il Club sul territorio.

Il “service”di quest´anno “I giovani e la sicurezza stradale” è pienamente in linea con il convegno che si è tenuto circa due settimane fa sullo stesso argomento, sempre ad Ostia e che ha visto la partecipazione di molti istituti scolastici del territorio.

Lo scorso anno l´argomento da trattare era stato : “I nuovi poveri sono in mezzo a noi! La vecchia e la nuova povertà”. Argomenti attuali pertanto che hanno lo scopo di creare una coscienza partecipativa da parte dei più giovani nei confronti di vere e proprie emergenze della nostra società.

Anche quest´anno gli studenti hanno risposto con entusiasmo e partecipazione al tema del concorso attraverso realizzazioni video, disegni ed elaborati scritti.

Davvero difficile per la commissione presieduta dal noto giornalista Pino Scaccia e composta da Renato Rinati, Cerimoniere del Club Roma Mare e Coordinatore del Comitato del Concorso Angelo Russo, Patrizia Cicini, Presidente, e Maria Luigia Brion, Addetto Stampa, identificare the “winner”.

 

Sensibilità e personalità hanno attraversato l´impegno dei ragazzi che peraltro si sono cimentati in lingua inglese, prerequisito per prendere parte al progetto degli scambi giovanili attraverso viaggi all´estero organizzati grazie a Fabrizio Carmenati, Responsabile distrettuale degli Scambi e Campi Giovanili e socio del Club Roma Mare. Fabrizio Carmenati nel corso della premiazione ha sottolineato la valenza degli scambi giovanili nei Lions come viatico per scoprire il mondo dei Leo e dei Lions su un piano internazionale. Si tratta infatti di un´esperienza unica che consente di venire a contatto con i giovani di tutto il mondo allargando gli orizzonti della propria conoscenza. Questa opportunità quest´anno se la sono aggiudicati 3 studenti del Liceo Scientifico Labriola : Luci Emiliano che ha vinto la sezione del premio letterario che andrà in Moldavia, Hady Sanad, 1° classificato nella sezione video/cortometraggio che si recherà in Turchia e Fiacco Simone, 1° classificato nell´area Grafico/Pittorica con destinazione in Finlandia.

Presente in qualità di rappresentante delle Istituzioni e di Docente nonché già Preside di alcuni Istituti del territorio Adriana Vartolo, che il Club Roma Mare annovera tra i propri soci. La Prof.ssa Vartolo rivolgendosi agli studenti presenti ha sottolineato il loro ruolo nel futuro del nostro Paese ed ha così commentato: “Vi prego di comprendere l´importanza dei vostri professori che fanno molta fatica oggi ma che dovete seguire. I ragazzi di oggi se seguiti sono migliori di noi grandi e lo dimostrano i vostri elaborati ed il modo in cui li avete commentati” Al termine del suo intervento Adriana Vartolo ha consegnato a Patrizia Cicini presidente del Club, il “CREST”, importante riconoscimento del XIII Municipio di Roma Capitale, di particolare valenza, per il contributo nelle attività del territorio. Patrizia Cicini, commossa ha ringraziato e ha espresso parole di compiacimento e di gratitudine per i soci che operano da sempre nel Club; Il Presidente del Club Roma Mare al secondo anno del suo mandato, per l´occasione, alla presenza delle Dirigenti scolastiche, ha evidenziato l´impegno costante ed il legame consolidato negli anni tra il Lions Club e gli Istituti scolastici di ogni ordine e grado che ha permesso di formare il LEO Club di cui è particolarmente orgogliosa. Il Premio Angelo Russo è una delle espressioni di questa collaborazione che sta dando risultati inaspettati anche sul fronte della prevenzione attraverso il progetto Martina. In particolare poi per l´occasione del Premio Angelo Russo Patrizia Cicini si è così espressa: “è motivo di orgoglio per noi dare a chi ha vinto la possibilità di andare fuori, di confrontarsi con chi è all´estero entrando in contatto con altre realtà giovanili e professionali che permetteranno di fare le opportune scelte per il futuro. “ Daniela Benincasa, Dirigente scolastico del Liceo Scientifico Statale Labriola che ha ospitato il Premio Angelo Russo, già attiva nella collaborazione con il Club Roma Mare ha evidenziato il valore della scuola nell´attuale società “ Crediamo molto nella scuola e nel suo rapporto con il territorio e nella possibilità di costruire cittadini istruiti e consapevoli. “ Daniela Benincasa eIsabella Pinto, Dirigente scolastico dell´Istituto Superiore Faraday hanno ricevuto una targa a nome del Club Roma Mare per la costante partecipazione ed il contributo nelle attività rivolte ai giovani studenti del territorio.

Consegnati anche attestati di apprezzamento alle insegnanti che hanno favorito la partecipazione degli alunni al Premio Angelo Russo in particolare hanno ricevuto tale riconoscimento: Repici Pierina Elisabetta De Ruvo Contestabile Floriana Franchini Clara Pecora Antonella Anna Maria Salierno Manila Anna Maria Di Carola Silvia Giometti Antonella “Scambi Giovanili e Club Roma Mare” Il Premio “Scambi Giovanili” nasce per la prima volta nel Lions Club Roma Mare nell´anno sociale 2008/2009 con la Presidenza di Alberto Vinci, che ricopriva ancora la carica di referente del Comitato Distrettuale “Scambi”. Quest´anno nel secondo anno di presidenza di Patrizia Cicini, l´iniziativa è stata abbinata al Concorso Angelo Russo e si è voluta ripetere l´esperienza soprattutto per dare un´opportunità ai giovani di vivere realtà diverse, che forse in questo momento offrono importanti spunti di riflessione e valutazione, visto il mutamento sociale in atto. Durante la premiazione Fabrizio Carmenati ha mostrato un video ed illustrato la prospettiva degli scambi giovanili. Il progetto “Scambi giovanili” nasce nel 1961 prendendo spunto dal primo punto degli scopi Lions di promuovere uno scambio non soltanto culturale ma anche umano e di conoscenza. “Ogni anno” - ha ricordato Carmenati - “circa 12.000 ragazzi prendono parte al programma scambi giovanili. Dai 90 ai 100 stati partecipano a questo progetto.” I ragazzi che si sono qualificati per i loro lavori nell´ambito del Premio “Angelo Russo” avranno un ruolo delicato e di responsablità come è stato più volte sottolineato: saranno gli “Ambasciatori del territorio che rappresentano e del nostro paese” Classifica finale del Premio Angelo Russo 2013 Liceo Scientifico Statale Labriola 1° premio Letterario a LUCI EMILIANO (viaggio in Moldavia) 1° premio Video/Cortometraggio HADY SANAD (viaggio in Turchia) 1° premio Grafico/PittoricoFIACCO SIMONE (viaggio in Finlandia) II° premio Grafico/Pittorico PERRONE ALESSANDRO (orologio) Istituto Istruzione Superiore Faraday a pari merito premio Letterario 2° PIETRANGELI MATTEO (orologio) 2° ZUDDAS GABRIELE (orologio)