servizionazionale

Il Liceo Labriola è Scuola Polo per il Servizio Civile.
Cosa e' il SCN  (Informativa presa dal sito ufficiale del Servizio Civile)

Il Servizio Civile Nazionale opera nel rispetto dei principi della solidarietà, della partecipazione, dell’inclusione e dell’ utilità sociale nei servizi resi, anche a vantaggio di un potenziamento dell’occupazione giovanile. Le aree di intervento del Servizio Civile Nazionale sono riconducibili ai settori di:

  • ambiente, assistenza, educazione e promozione culturale, patrimonio artistico e culturale, protezione civile, servizio civile all'estero.

Finalità

La legge 64/01, con cui è stato istituito il Servizio Civile Nazionale prevede all’art.1 il raggiungimento delle seguenti finalità:

  • concorrere, in alternativa al servizio militare obbligatorio, alla difesa della Patria con mezzi ed attività non militari;
  • favorire la realizzazione dei principi costituzionali di solidarietà sociale;
  • promuovere la solidarietà e la cooperazione, a livello nazionale ed internazionale, con particolare riguardo alla tutela dei diritti sociali, ai servizi alla persona ed alla educazione alla pace fra i popoli;
  • partecipare alla salvaguardia e tutela del patrimonio della Nazione, con particolare riguardo ai settori ambientale, storico-artistico, culturale e della protezione civile;
  • contribuire alla formazione civica, sociale, culturale e professionale dei giovani mediante attività svolte anche in enti ed amministrazioni operanti all'estero.

La legge ha visto convivere, in una prima fase, due forme di Servizio civile: obbligatorio, per gli obiettori di coscienza e, su adesione volontaria, per le giovani donne secondo alcuni requisiti previsti dalla normativa.

La sospensione della leva obbligatoria, prevista dalla legge 226/2004, ha decretato nel 2005 la seconda fase di applicazione della norma; la partecipazione al Servizio civile nazionale è rivolta ai giovani di entrambi i sessi ed esclusivamente tramite adesione volontaria.

Il Sistema

Il SCN è un sistema che prevede la partecipazione di vari attori e l’organizzazione di alcune fasi.

Gli attori sono:

  • lo Stato
  • gli Enti
  • i volontari

Le fasi:

  • il bando per i progetti
  • la presentazione dei progetti
  • la valutazione e graduatoria
  • l’approvazione dei progetti finanziabili
  • il bando per la selezione dei volontari

 BANDO SERVIZIO CIVILE NAZIONALE 2018 - OBSERVO

Perché farlo:

E’ un impegno per gli altri
è una partecipazione di responsabilità
è una occasione per crescere confrontandosi
è un modo per conoscere diverse realtà, per capire e condividere
è uno strumento di pace e di integrazione
è una crescita professionale
è una forma di aiuto a chi vive in disagio o ha minori opportunità
è un atto di amore e di solidarietà verso gli altri
è una occasione di confronto con altre culture
è una risorsa per il Paese
è un primo piccolo passo per non dipendere economicamente dalla propria famiglia
è una esperienza utile per avvicinarsi al mondo del lavoro.


Cosa offre

Il Servizio civile ha una durata di 12 mesi. L’attività per i progetti ordinari prevede un impegno settimanale di 30 ore settimanali; Inoltre il Servizio civile offre:1)almeno 80 ore di formazione
2)crediti formativi
3)attestato di partecipazione al Servizio civile
riconoscimento e valorizzazione delle competenze acquisite
valutazione dell’esperienza nei concorsi pubblici con le stesse modalità e lo stesso valore del servizio prestato presso la Pubblica Amministrazione e può valere come titolo di preferenza
4)riconoscimento del servizio ai fini del trattamento previdenziale (riscattabile)
5)assegno mensile di € 433,80;