Liceo Scientifico Statale
'Antonio Labriola'
Via Capo Sperone 50 - 00122 Roma Lido / Tel. 06-121.128.005 - RMPS010004

coronavirus

Si allega DPCM dell'8 marzo contenente gli aggiornamenti del Governo.

Si allega la nota del Ministero dell'Istruzione del 6 marzo sul contenimento e la gestione dell'emergenza epidiemologica.

Si allega il DPCM del 4 marzo 2020 che prevede la sospensione delle attività didattiche fino al 15 marzo 2020.

Si indica il  link al DPCM del 1 marzo 2020 http://www.governo.it/it/articolo/coronavirus-firmato-il-dpcm-1-marzo-2020/14210  che all’ art. 5 c. 1 lettera c) così recita:

la riammissione nei servizi educativi per l’infanzia di cui all’art.2 del decreto legislativo 13 aprile 2017 n. 65 e nelle scuole di ogni ordine e grado per assenze dovute a malattia infettiva soggetta a notifica obbligatoria ai sensi del decreto ministeriale 15 novembre 1990, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale 8 gennaio 1991, n. 6, di durata superiore a cinque giorni, avviene, fino alla data del 15 marzo 2020, dietro presentazione di certificato medico, anche in deroga alle disposizioni vigenti.”

Si indicano i seguenti  link al Ministero dell'Istruzione https://www.miur.gov.it/   invitando a consutare la pagina delle faq  in cui è possibile prendere visione della pagina dedicata e delle faq 

Potete trovare le indicazioni del Ministero della Sanità al link  http://www.salute.gov.it/portale/news/p3_2_1_1_1.jsp?lingua=italiano&menu=notizie&p=dalministero&id=4132

Al seguente link troverete l'ordinanza dela Regione Lazio

Si rammenta che, in caso di necessità per la presenza di sintomi specifici o perché si è rientrati dalle zone interessate dal focolaio o perché si è entrati in contatto con persone provenienti da quelle zone è opportuno consultare il medico di base o rivolgersi ai seguenti numeri telefonici:

  • 1500
  • 112 se il proprio prefisso telefonico è 06
  • 800 118 800 per tutti gli altri prefissi
    (come da ordinanza del Presidente della Regione Lazio del 26/02/2020)

E' OPPORTUNO INFORMARE LA SCUOLA IN PRESENZA DI UNA DELLE SITUAZIONI SOPRA INDICATE AL FINE DI ATTIVARE IL DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE DEDICATO.