Liceo Scientifico Statale
'Antonio Labriola'
Via Capo Sperone 50 - 00122 Roma Lido / Tel. 06-121.128.005 - RMPS010004

Cari genitori, carissimi studenti e studentesse del Liceo Labriola

Ieri mattina abbiamo accolto le classi prime dei due indirizzi e da oggi è cominciato il progressivo rientro a scuola delle classi successive. Possiamo quindi considerare ufficialmente iniziato un anno scolastico che si prospetta complesso da molti punti di vista e ci costringe, per garantire la sicurezza richiesta da una situazione epidemiologica impegnativa ed in continua evoluzione, ad una serie di limitazioni che condizionano tutte le nostre attività. La ripresa della scuola però rappresenta un segnale importante e docenti e personale ATA si sono adoperati al massimo perché ciò avvenisse nei tempi previsti anche se abbiamo optato per un rientro progressivo, che ci consentisse di verificare l’efficacia delle misure messe in atto e la risposta degli studenti nell’osservare le numerose regole di comportamento.

Con la prossima settimana inizieranno, con orario provvisorio e ridotto fino al completamento dell’organico, le attività didattiche per gli alunni in presenza di tutte le classi, in base al Piano di Didattica Digitale Integrata approvato dagli Organi Collegiali del nostro Istituto e consultabile sul sito. La proposta didattica della nostra scuola è, coerentemente con la vocazione del Labriola, fortemente innovativa. Infatti nell’impossibilità di poter fruire di spazi alternativi o organico aggiuntivo, il Team digitale ha lavorato alla realizzazione di uno spazio virtuale parallelo che ci consentisse lo sdoppiamento delle classi. Quindi mentre gli alunni in presenza lavoreranno con i docenti delle singole discipline, quelli a distanza saranno impegnati nell’aula virtuale in attività predisposte per loro dai docenti delle stesse discipline. Il lavoro a casa si svolgerà quindi in autonomia ma sarà tracciabile e verificabile e solo chi lo avrà svolto sarà considerato presente. La turnazione dei sottogruppi classe (x-y) sarà settimanale e le attività in presenza si svolgeranno ogni giorno in aule diverse, in base alle discipline previste dalla programmazione. In questo modo la rotazione prevista dal progetto DADA non sarà abbandonata ma solo rimodulata e ingloberà tra gli Ambienti di Apprendimento anche quello virtuale.

L’ ampliamento della connettività, che abbiamo già richiesto, ci permetterà poi di implementare il lavoro in piattaforma con attività in sincrono relative all’intera lezione o a parte di essa, in base a modalità operative individuate dai docenti e dal Consiglio di Classe.

Si tratta di una grande innovazione metodologica che presuppone una revisione delle programmazioni sia a livello dipartimentale che individuale ma i docenti del Liceo Labriola hanno risposto a questa sfida con la professionalità che li contraddistingue, pronti a trasformare la difficoltà in una opportunità di innovazione e miglioramento.

Da voi, studenti e studentesse, mi aspetto lo stesso entusiasmo nell’accettare il cambiamento e forte senso d responsabilità nel rispetto di regole fondamentali per la tutela non solo della vostra salute ma anche di quella delle vostre famiglie e dei vostri docenti.

A voi, famiglie , chiedo di aver fiducia nelle nostre scelte. Sappiamo che, soprattutto nella fase iniziale, emergeranno criticità che vi invitiamo a segnalare, ma mi aspetto che l’ottica sia quella di cercare soluzioni, nella consapevolezza che scuola e famiglia hanno come obiettivo comune la qualità e il successo dell’attività formativa.

Noi abbiamo progettato la ripartenza mantenendo una visione d’insieme e una prospettiva lunga; perché tutto funzioni al meglio ciascuno dovrà fare la sua parte. Conto su di voi.

Buon anno scolastico a tutti.