Liceo Scientifico Statale
'Antonio Labriola'
Via Capo Sperone 50 - 00122 Roma Lido / Tel. 06-121.128.005 - RMPS010004

Informativa sulle misure da adottare  in caso di sospetta positività o di contatto con soggetti positivi al Covid 19

coronavirus

Premessa: tutte le richieste di informazioni o le segnalazioni legate al Covid 19 vanno inviate ESCLUSIVAMENTE all’indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Strumenti di prevenzione: i tamponi

29/9/2020 Scuola, via libera ai test antigenici rapidi come strumento di prevenzione
1/10/2020 Chiarimenti sui tamponi antigenici

1.Caso di positività accertata

I casi confermati di Covid 19 sono posti in isolamento obbligatorio presso il domicilio.

Il rientro a scuola potrà essere effettuato solo dopo l’avvenuta guarigione confermata da due tamponi negativi effettuati a distanza di 24 ore.

Prima del rientro sarà necessario inviare all’indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. la certificazione medica che attesti l’avvenuta negativizzazione del soggetto, secondo le modalità previste dal Dipartimento di Prevenzione Territoriale di competenza.

2.Contatto diretto con un soggetto risultato positivo al tampone Covid 19

I contatti diretti con soggetti risultati positivo al Covid 19, sono posti in isolamento fiduciario.
In questo caso, per escludere il contagio,  sarà necessario effettuare il tampone il 15° giorno dall’ultimo contatto diretto con il caso positivo.
In presenza di sintomi riferibili al Covid 19 prima della data sopraindicata, si dovrà contattare il medico di  base e eseguire tempestivamente il tampone.

Si ricorda che l’isolamento dovrà essere protratto fino all’esito del tampone e si potrà rientrare a scuola solo dopo aver inviato all’indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. il certificato del medico di base che attesti l’esito negativo del tampone.

3.Contatto non diretto con un soggetto risultato positivo al tampone Covid 19

Chiunque risultasse contatto stretto di un contatto diretto (esempio: fratello o convivente di un soggetto in isolamento fiduciario) non deve effettuare alcuna quarantena, a meno che il contatto stretto non risulti successivamente positivo e posto in isolamento obbligatorio.